Zeppoline fritte di scarola e pinoli

Zeppoline fritte di scarola e pinoli
  • Preparazione
    30 minuti
  • Difficoltà
    Facile

Ingredienti

  • Scarola alla Napoletana D'Amico
  • Pinoli già pelati: 80 g
  • Filetti di alici D'Amico
  • Farina: 300 g
  • Acqua frizzante: 220 g
  • Pecorino grattugiato: 80 g
  • Lievito di birra: 5 g
  • Olio extravergine di oliva: q.b.
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.

Procedimento

Sciogliete il lievito nell’acqua; in una ciotola capiente lavorate la farina con l'acqua, unite il pecorino e mescolate accuratamente.

Coprite e lasciate lievitare la pastella fino al raddoppio del volume iniziale.

Sciogliete le alici in una padella con un filo di olio, unite la scarola, aggiungete i pinoli e amalgamate per bene. Spegnete e fate raffreddare, quindi unite il tutto alla pastella e mescolate ancora. Regolate di sale e di pepe.
Scaldate abbondante olio in una casseruola dai bordi alti; con l'aiuto di un cucchiaio, prelevate la pastella e tuffatela nell'olio per ottenere delle zeppoline.

Quando saranno ben dorate e gonfie, scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina. Aggiustate eventualmente di sale e servitele ben calde.